Tiziano Crudeli commenta Fiorentina Milan 2-2 (07/04/2013)

Tiziano Crudeli commenta Fiorentina Milan 2-2,tiziano crudeli,tiziano crudeli fiorentina milan,video fiorentina milan crudeli 07/04/2013,tiziano crudeli viedeoIl Milan al Franchi getta una vittoria ormai in tasca dopo essere stato in vantaggio per 2 gol a 0 fino al 28° della ripresa. Fiorentina in 10 uomini per una discussa espulsione di Tomovic, cacciato al 40° per una gomitata ai danni di El Shaarawy. Montolivo al 14° porta in vantaggio i rossoneri e Flamini al 61° di destro segna il 2-0 che sembra chiudere il match. Sale in cattedra ancora l’arbitro Tagliavento, che decreta due rigori dubbi in 7 minuti per i viola: Ljacic non sbaglia dal dischetto, 1-2 al 66° e Pizarro batte di nuovo Abbiati 7 minuti dopo sempre dagli 11 metri. Il Milan tiene cosi a distanza la Fiorentina ma vede aumentare il distacco dal Napoli vittorioso contro il Genoa, che sarà di scena domenica prossima a San Siro.

Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo 2-0 (17/03/2013)

Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo 2-0,Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo,tiziano crudeli,crudeli milan palermo,tiziano crudeli video milan palermo,milan palermo 17 03 2013Il Milan batte il Palermo 2-0 a San Siro consolidando il terzo posto in classifica. Rossoneri in vantaggio al 9′ primo tempo: Balotelli trasforma il calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo di Aronica sullo stesso attaccante. Al 21′ della ripresa il raddoppio: cross di Niang, tocca Aronica, la palla rimbalza sul portiere e arriva sul piede di Balotelli che da due passi mette dentro. Il Milan resta a due punti dal secondo posto, occupato dal Napoli ha battutoa fatica l’Atalanta 3-2.

Tiziano Crudeli commenta Barcellona Milan 4-0 (12/03/2013)

dss4.jpgNulla da fare per il Milan che si inchina a un Barcellona stellare: finisce 4-0 al Camp Nou, nel match di ritorno degli ottavi di Champions League. Doppietta di Messi, poi David Villa e Jordi Alba nel recupero. Rossoneri gia sotto di 2 gol nel primo tempo, che può recriminare per un palo di Niang al 38° e un’occasione per Robinho a 8 minuti dal termine.

Tiziano Crudeli commenta Inter Milan 1-1 (24/02/2013)

dssdsd.jpgFinisce pari il derby ricco di emozioni. Meglio i rossoneri nel primo tempo: segna il Faraone, Handanovic è strepitoso su Balotelli. Nella ripresa riscossa nerazzurra: grande parata di Abbiati su Guarin, ma poi il portiere non può nulla sull’italoargentino ex Atalanta. I rimpianti sono tutti per i rossoneri che nella prima frazione di gara avrebbero potuto forse già chiudere la partita.

Tiziano Crudeli commenta Atalanta Milan 0-1 (27/01/2013)

tiziano crudeli commenta atalanta milan 0-1,tiziano crudeli,tiziano crudeli milan atalanta video,atanta milan crudeli,gol el shaarawyCon una rete al 29° nel primo tempo del ‘Faraone’, a digiuno da dicembre, il Milan porta a casa tre punti pesanti, avvicinandosi cosi all’obiettivo del terzo posto. Ripresa con tanto nervosismo in campo, con l’atalantino Brivio (espulso per doppia ammonizione) e Colantuono, cacciato per proteste. 

Tiziano Crudeli commenta Milan Siena 2-1 (06/01/2013)

5445554.jpgIl Milan si riporta momentaneamente a -5 da terzo posto grazie alla vittoria (risicata) contro il Siena di Iachini. Il Milan riparte dopo la sosta natalizia nel migliore dei modi battendo il Siena per 2-1 nell’ultima giornata del girone d’andata e avvicina così tutte le dirette concorrenti per un posto in Europa. Lento, poco concreto al limite dell’area avversaria e dal ritmo troppo basso, il Milan si è svegliato solo nella ripresa quando l’ingresso di Bojan ha portato velocità e vivacità alla manovra milanista. A spezzare l’equilibrio in favore dei padroni di casa ci pensa infatti l’ex romanista nella ripresa, entrato al posto di Nocerino, che al 22′ raccoglie di testa un cross dalla destra di Boateng e porta in vantaggio il Milan. Al 35′ il Milan raddoppia su rigore con Pazzini che si procura il penalty e  dagli undici metri realizza. Nel finale Paolucci accorcia il risultato con un colpo di testa dal limite dell’area piccola per il 2-1 finale, ma la partita è ormai chiusa.

Tiziano Crudeli commenta Roma Milan 4-2 (22/12/2012)

Tiziano Crudeli commenta Roma Milan 4-2 ,roma milan 4-2,tiziano crudeli,tiziano crudeli roma milan,roma milan commento crudeliIl Milan esce con le ossa rotte nella sfida contro i giallorossi di Zeman. Nel posticipo dell’Olimpico che ha chiuso il 18/o turno di Serie A, la partita è stata virtualmente chiusa già alla mezz’ora, dopo le reti di Burdisso (13′), Osvaldo (23′) e Lamela (30′). Al 61′ ancora Lamela sigla il suo 10/o gol in campionato. 4 a 0 per la Roma, Milan annichilito. Poi si sveglia il Milan: prima colpisce un palo con Boateng; quindi, con i giallorossi in dieci per il rosso a Marquinhos, accorcia con Pazzini su rigore (87′) e l’ex Bojan (88′).  Cosi il diavolo, dopo quattro vittorie consecutive, ferma la sua rincorsa per la zona Champions.