Tiziano Crudeli commenta Milan Atalanta 0-1 (15/09/2012)

tiziano crueli milan atalanta,commento tiziano crudeli milan atalanta,milan atalanta video tiziano crudeli,15 09 2012 milan atalanta 0-1 tiziano crudeli,milan,sport,calcio,news,notizie,tiziano crudeli,Il Milan di Allegri nell’anticipo serale cede ancora in casa questa volta contro l’Atalanta, dopo aver perso la prima a San Siro contro la Sampdoria con lo stesso risultato: 0-1. Rossoneri senza ritmo e gioco. L’Atalanta si chiude molto bene e appena può riparte, con Denis che al 20′ confeziona la più clamorosa palla gol del primo tempo. Un retropassaggio di Emanuelson favorisce l’argentino che si fa tutto il campo palla al piede poi cerca Bonaventura sulla destra, Antonini prova a spazzare la palla ma finisce per ridarla all’attaccante nerazzurro che prova la girata col destro ma il pallone si schianta sul palo per merito di una provvideziale deviazione di Acerbi. El Shaarawy cal 27′ e al 42′ scalda i guantoni di Consigli con due conclusioni da fuori area che il portierone neutralizza non senza qualche affanno. Poco altro nel primo tempo. Nella ripresa l’Atalanta prende coraggio continua a premere, sfiora il gol con due sinistri di Brivio al 53′ e 60′ che fanno venire paura ad Abbiati. Al 63′ il gol partita: Denis in area appoggia per Cigarini che con un rasoterra di sinistro mette il pallone nell’angolino dove Abbiati non può proprio arrivare. Il Milan prova a reagire ma senza spunti, anzi sono i bergamaschi a sfiorare il 2 a 0. Finisce cosi con il secondo ko con zero gol segnati e i fischi dei pochi tifosi del Milan presenti allo stadio.

Tiziano Crudeli commenta Milan Atalanta 2-0 (02/05/2012)

Tiziano Crudeli commenta Milan Atalanta 2-,Tiziano Crudeli  Milan Atalanta,tiziano crudeli,tiziano crudeli milan atalanra video,crudeli video milan atalanta,milan atalanta,milan atalanta commento crudeli,milan,spoet,newsIl Milan batte per 2-0 l’Atalanta a San Siro e, complice il pareggio inaspettato del Lecce contro la Juventus, riapre il campionato portandosi a -1 dai bianconeri a due partite dal termine. Partita sempre controllata dai rossoneri, scesi in campo con la nuova maglia e capaci di sbloccare rapidamente il punteggio, per poi controllare la sfida nella ripresa fino al raddoppio in tempo di recupero. Gol di Muntari e raddoppio nel finale con Robinho. Prossima sfida per il Milan, il derby contro i cugini, Juventus invece in campo a Trieste contro il Cagliari.