Tiziano Crudeli commenta Cesena – Milan 1-3 (19/02/2012)

Tiziano Crudeli commenta Cesena - Milan 1-3,tiziano crudeli cesena milan,cesena milan commento crudeli,tiziano crudeli milan,milan tiziano crudeli cesena milan 19-2-2012,cesena milan 1-02-2012Il Milan si impone anche al Manuzzi di Cesena contro i bianconeri romagnoli per 3 a 1. Grande avvio del Milan che scende in campo deciso ad imporre da subito il proprio gioco. Muntari si presenta con una conclusione alta ma niente male dalla distanza col suo sinistro ed è il biglietto da visita della rabbia agonistica rossonera.  Emanuelson prova la soluzione di potenza e poco dopo Ambrosini si fa respingere una conclusione a tu per tu con Antonioli. La pressione del Diavolo sale minuto dopo minuto e attorno alla mezz’ora arriva il meritato vantaggio: fallo di Parolo su Robinho, dal limite sassata di Thiago Silva e sulla ribattuta Muntari anticipa Antonioli e Marco Rossi insaccando il suo primo gol in maglia rossonera. Passa poco piu di un minuto, contropiede di Robinho, palla sui piedi di Emanuelson che vede la porta e fa partire un bolide col sinistro che s’insacca a fil di palo, 2 a 0! Nella ripresa, il Cesena parte bene ma il Milan chiude la gara e Robinho conferma con un altro gol il suo ottimo momento. Passaggio di Abate, il brasiliano controlla e s’invola verso Antonioli battendolo in uscita con un bel destro. Al 65’ Pudil accorcia le distanze per il Cesena. Cross dalla destra respinto da Bonera sul quale si avventa il centrocampista che chiude con il sinistro. Finisce 3 a 1.. e ora tutti attendono il grande match Milan Juventus!