Tiziano Crudeli commenta Catania Milan 1-3 (30/11/2012)

Tiziano Crudeli commenta Catania Milan 1-3,tiziano crudeli catania milan,sport,news,notizie,milan,commento crudeli catania milan,Catania Milan 30/11/2012 crudeli,video crudeli milan catania 3-1Il Milan sbanca Catania continuando cosi la risalita in classifica. Padroni di casa in vantaggio con l’ex rossonero Legrottaglie, lesto a ribadire in gol un colpo di testa su azione di calcio d’angolo anticipando Acerbi e trafiggendo Amelia: 1-0. Il Milan non trova spazi e non riesce a reagire, il primo tempo finisce con pochissime occasioni. Ad inizio ripresa, Catania in dieci per colpa di Barrientos: doppio giallo. Quattro minuti piu tardi, cross dalla destra di Boateng, in area Robinho tocca la palla che poi arriva sui piedi di El Shaarawy che è in netto fuorigioco. Palla in rete e 1-1 convalidato. Tre minuti piu tardi, Boateng dal limite scarica un destro sul secondo palo: Kevin-Prince ritorna al gol dopo 7 mesi e Milan in vantaggio. Al 17′ Alvarez salva su Nocerino mentre al 24′ è super Andujar a dire di no a El Shaarawy, tutto solo in area. Ma l’occasione più clamorosa è sui piedi di Robinho che al 35′, dopo un contropiede, raccoglie un assist al bacio di Nocerino in area ma spara alto sopra la traversa. Al 44′ dopo una mischia in area etnea, Nocerino prende un palo clamoroso. Lo stesso Boateng si fa cacciare per un’entrataccia su Castro. El Shaarawy nel secondo dei 5 minuti di recupero mette al sicuro la partita e i 3 punti.

Tiziano Crudeli commenta Catania Milan 1-1 (31-03-2012)

lkj.JPGMezzo passo falso del Milan nell’anticipo delle ore 18 contro il Catania. Continua il momento magico degli etnei guidati da Montella che fermano anche i rossoneri. Primo tempo equilibrato e ospiti in vantaggio al 34′ grazie ad un stretto scambio Ibra-Robinho: il brasiliano fulmina Carrizo in uscita. Il Catania reagisce e al 37′ Gomez colpisce la traversa. Ripresa coi i siciliani all’attacco che mettono alle strette il Milan: il pari arriva al 12′ con Spolli che appoggia in rete su assist di Legrottaglie. In precedenza gol annullato a Gomez, ma Bergonzi annulla la rete del Catania ravvisando un fuorigioco di Bergessio, autore dell’assist. Il Milan non ci sta e al 20′ ‘gol-fantasma’ di Robinho: Marchese respinge. Il Milan ci prova ma sale in cattedra Carrizo che salva su Mexes e Ibra. Juventus a -5, in attesa del match contro il Napoli.