Tiziano Crudeli commenta Milan – Sampdoria 0-1 (26/08/2012)

354.jpgAmaro esordio per il Milan in campionato, sconfitto 0-1 a San Siro dalla Sampdoria. Il gol che decide la partita arriva al 59′ con un bello stacco di testa di Costa su calcio d’angolo. La reazione rossonera ottiene solo i pali colpiti da Yepes al 64′ e Boateng al 90′. Vano il forcing finale contro la porta blucerchiata. Da segnalare, prima della partita, alcuni striscioni dei tifosi rossoneri per l’ex Cassano: tra questi, “cuore ingrato” e “benvenuto al manicomio”. 

Galliani lascia la tribuna con largo anticipo, subito alta tensione. Indispensabile muoversi sul mercato, quasi agli sgoccioli, e cercare di accelerare l’operazione Kakà per rimettere in corsa un Milan fiacco, svuotato, senza stelle che ha tirato fuori un briciolo di orgoglio solo sul finire della partita.