Calciomercato – Balotelli al Milan? Ora è cosa fatta

balotelli07-300x227.jpgIeri è tornato nella sua Milano e l’accoglienza, come era facilmente prevedibile, non è stata delle migliori. Dopo il 5-2 dei nerazzurri sul Genoa Mario Balotelli scende a salutare i suoi ex compagni e il presidente Moratti.

Durante la gara piovono fischi nei suoi confronti e la Curva Nord lo invita esplicitamente a non mettere nuovamente piede in casa nerazzurra e restarsene là, in quel paese…che si chiama Inghilterra.

L’accoglienza è dura e SuperMario non la prende bene, anche se non al punto da pensare di non fare più ritorno allo Stadio di San Siro. Forse un po’ se lo aspettava questo trattamento; i tifosi nerazzurri non hanno dimenticato la sua maglia gettata a terra dopo Inter-Barcellona e nemmeno la trovata di “Striscia la notizia”, durante la quale aveva indossato la maglia del Milan.

Forse i tifosi dell’Inter si sono dimostrati così avversi perché fiutano nell’aria un affare che pare già clamorosamente concluso. Quella maglia, e non è uno scenario del tutto nuovo per noi, Balotelli dovrebbe vestirla per davvero nella prossima stagione.

Il Milan in sostanza si sarebbe già assicurato il giocatore in cambio di 22,5 milioni di euro più il cartellino di Antonio Cassano. Il talento barese aggiungerebbe al suo curriculum l’esperienza inglese, dopo quella travagliata in Spagna, mentre Mario arriverebbe a Milanello dopo un lungo reciproco corteggiamento riabbracciando – salvo sorprese – l’ex compagno Zlatan Ibrahimovic.

Ovviamente Cassano fungerebbe da contropartita tecnica per portare a termine l’affare solo nel caso in cui Roberto Mancini fosse riconfermato sulla panchina del Manchester City.

(FONTE:http://it.eurosport.yahoo.com)