Ibra: è fatta al Psg, 15 milioni di euro all’anno

20120719_ibra-psg-ministro.jpgSono molto felice di essere qui, volevo far parte di questo progetto e nella mia mente non ho avuto mai nessun dubbio. Voglio essere parte della storia di questo club e insieme festeggeremo i tanti trofei che porteremo a casa, ha aggiunto. L’ex giocatore del Milan ha anche ringraziato il direttore generale del club transalpino Leonardo per avere reso possibile qualcosa che sembrava impossibile. Il Psg è un altro sogno che diventa realtà e un passo importante nella mia carriera, dichiara Ibra.

L’attaccante svedese aveva detto di voler chiudere la carriera al Milan ma il progetto francese lo ha convinto a cambiare ancora. Non ho pensieri negativi sul Milan, è un grande club e continuerà ad ottenere grandi successi anche senza di me. L’unica cosa che posso dire è che sono stato felice di arrivare al Milan e che avrò sempre bellissimi ricordi. Giocatori come me e Thiago Silva sono una grossa perdita, ha continuato, non solo per il Milan, ma per tutto il campionato e il calcio italiano, senza di noi il campionato di Serie A sarà più povero, con meno qualità.

Per quanto riguarda il mercato del Milan, i nomi nuovi per sostituire Thiago e Ibra, sono Ranocchia dell’Inter e Matri per l’attacco.

Ibra – Thiago: quasi fatta al PSG?

54.jpgThiago Silva e Zlatan Ibrahimovic sono sempre piu vicini al trasferimento in terra francese al Psg di Carlo Ancelotti e Leonardo. Il Milan dovrebbe incassare intorno ai 65 milioni di euro, dove bisognerà aggiungerne oltre un centinaio di risparmi per gli ingaggi al lordo delle tasse. Thiago, fresco di rinnovo e con il contratto in scadenza nel 2017, guadagna 6 milioni l’anno, mentre lo svedese incassa 12 milioni a stagione e la fine del suo accordo con i rossoneri riporta la data del giugno 2014. Raiola è volato in Svezia per convincere Ibrahimovic ad accettare l’offerta del club parigino. L’azzurro Ogbonna in forza al Torino appare in vantaggio sull’altro centrale Dedè del Vasco da Gama, per sostituire Thiago. L’argentino Tevez del Manchester City dovrebbe affiancare Pato nel rinnovato attacco rossonero. Il Milan dunque dopo molti addii a fine stagione, potrebbe perdere altri due pezzi importanti in rosa.