Tiziano Crudeli commenta Malaga Milan 1-0 (24/10/2012)

trf.jpgMilan sconfitto anche a Malaga per 0-1 nel terzo turno di Champions League. Gli spagnoli consolidano così il primo posto nel girone C a 9 punti, mentre i rossoneri restano a 4, con appena una lunghezza di vantaggio sui russi dello Zenit San Pietroburgo che stasera hanno battuto 1-0 l’Anderlecht, fermo a quota zero. A Malaga, dopo che il primo tempo si era chiuso sullo 0-0, al 64′ gli spagnoli hanno segnato il gol decisivo al 64′ con Joaquin. Al 45′ il Malaga, sempre con Joachim, aveva fallito un calcio di rigore. Una prova di cuore ed energia non basta al Milan, che fino all’ultimo ha provato ma non è riuscito ad evitare una sconfitta che complica il cammino in Champions League. Potrebbe però bastare ad Allegri per mantenere il suo posto e giocarsi le ultime chance sabato contro il Genoa.