Tiziano Crudeli commenta Milan Roma 0-0 (13/05/2013)

gf.jpgPareggio per 0 a 0 dei rossoneri contro la Roma. Il Milan deve cosi vincere l’ultima gara per assicurarsi matematicamente il terzo posto. Nel primo tempo, soprattutto grazie alle incursioni di Marquinho, i giallorossi hanno creato qualche occasione in più, trovando sempre sulla loro strada un attento Abbiati, forse il migliore deigli uomi di Allegri. Al 40 cambia la gara, dopo un’ammonizione di Balotelli, con Muntari ha avuto la bella pensata di protestare con l’arbitro: arriva l’espulsione. Il secondo tempo è stato fatto più dal Milan in dieci. Allegri ha cercato di vincere cambiando anche un centrocampista (Flamini) con un attaccante (Pazzini). E’ finita lo stesso 0-0.

Tiziano Crudeli commenta Juventus Milan 1-0 (21/04/2013)

Tiziano Crudeli commenta Juventus Milan 1-0 (21/04/2013),juventus milan crudeli,tiziano crudeli commento juve milan,juve milan crudeli video,sport,milanLa Juventus batte il Milan, imbattuto da 14 giornate, mai sconfitto nel 2013, con un rigore di Vidal. Milan, che vede ora la Fiorentina a un solo punto e ormai dice addio al secondo posto, lontano sette lunghezze.

Tiziano Crudeli commenta Milan Napoli 1-1 (14/01/2013)

Milan Napoli 1-1 (14/01/2013),milan napoli tiziano crudeli,tiziano crudeli videocrudeli,Tiziano Crudeli commenta Milan Napoli 1-1Il Milan pareggia a San Siro contro il Napoli e non riesce cosi ad avvicinarsi ai partenopei che rimangono cosi a +4 sui rossoneri. Il Milan parte bene ad inizio gara e trova il vantaggio al 30esimo del pt. Ma la gioia rossonera dura lo spazio di tre minuti. Hamsik dalla sinistra mette in area una bella palla per Pandev che puntuale la spinge dentro battendo Abbiati. Al 36’ Allegri è costretto a sostituire Boateng (problemi muscolari) con Niang. Nella ripresa meglio il Napoli, aiutato anche da Flamini che si fa espellere al 28’ per un’entrata dura su Armero: rosso diretto. Arriva invece al 29’ la sostituzione attesa: dentro El Shaarawy, fuori l’inutile Robinho. I rossoneri soffrono ma portano a casa il pareggio.

Tiziano Crudeli commenta Fiorentina Milan 2-2 (07/04/2013)

Tiziano Crudeli commenta Fiorentina Milan 2-2,tiziano crudeli,tiziano crudeli fiorentina milan,video fiorentina milan crudeli 07/04/2013,tiziano crudeli viedeoIl Milan al Franchi getta una vittoria ormai in tasca dopo essere stato in vantaggio per 2 gol a 0 fino al 28° della ripresa. Fiorentina in 10 uomini per una discussa espulsione di Tomovic, cacciato al 40° per una gomitata ai danni di El Shaarawy. Montolivo al 14° porta in vantaggio i rossoneri e Flamini al 61° di destro segna il 2-0 che sembra chiudere il match. Sale in cattedra ancora l’arbitro Tagliavento, che decreta due rigori dubbi in 7 minuti per i viola: Ljacic non sbaglia dal dischetto, 1-2 al 66° e Pizarro batte di nuovo Abbiati 7 minuti dopo sempre dagli 11 metri. Il Milan tiene cosi a distanza la Fiorentina ma vede aumentare il distacco dal Napoli vittorioso contro il Genoa, che sarà di scena domenica prossima a San Siro.

Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo 2-0 (17/03/2013)

Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo 2-0,Tiziano Crudeli commenta Milan Palermo,tiziano crudeli,crudeli milan palermo,tiziano crudeli video milan palermo,milan palermo 17 03 2013Il Milan batte il Palermo 2-0 a San Siro consolidando il terzo posto in classifica. Rossoneri in vantaggio al 9′ primo tempo: Balotelli trasforma il calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo di Aronica sullo stesso attaccante. Al 21′ della ripresa il raddoppio: cross di Niang, tocca Aronica, la palla rimbalza sul portiere e arriva sul piede di Balotelli che da due passi mette dentro. Il Milan resta a due punti dal secondo posto, occupato dal Napoli ha battutoa fatica l’Atalanta 3-2.

Tiziano Crudeli commenta Barcellona Milan 4-0 (12/03/2013)

dss4.jpgNulla da fare per il Milan che si inchina a un Barcellona stellare: finisce 4-0 al Camp Nou, nel match di ritorno degli ottavi di Champions League. Doppietta di Messi, poi David Villa e Jordi Alba nel recupero. Rossoneri gia sotto di 2 gol nel primo tempo, che può recriminare per un palo di Niang al 38° e un’occasione per Robinho a 8 minuti dal termine.

Tiziano Crudeli commenta Inter Milan 1-1 (24/02/2013)

dssdsd.jpgFinisce pari il derby ricco di emozioni. Meglio i rossoneri nel primo tempo: segna il Faraone, Handanovic è strepitoso su Balotelli. Nella ripresa riscossa nerazzurra: grande parata di Abbiati su Guarin, ma poi il portiere non può nulla sull’italoargentino ex Atalanta. I rimpianti sono tutti per i rossoneri che nella prima frazione di gara avrebbero potuto forse già chiudere la partita.

Tiziano Crudeli commenta Milan Barcellona 2-0 (20/02/2013)

edds.jpgGrande prestazione dei rossoneri contro il Barça di Leo Messi, che dopo aver chiuso tutti i varchi agli assi blaugrana, colpiscono nella ripresa. Finisce 2-0, un bottino importante in vista della difficile sfida di ritorno al Camp Nou. Segnano Boateng e Muntari.

Tiziano Crudeli commenta Milan Udinese 2-1 (03/02/2013)

gfgf.JPGFantastico esordio per Mario Balotelli alla sua prima partita con il Milan. Segna subito una doppietta, portando i rossoneri al successo contro l’Udinese a San Siro (2-1) nel posticipo della 23a giornata di serie A e aggangiando l’Inter a 40 punti in classifica, a -3 dal terzo posto. Protestano i friulani per il rigore all’ultimo minuto, fischiato generosamente dall’arbitro Valeri per il fallo di Heurtaux su El Sharawy.