Highilights Roma Milan 4-2 (22/12/2012) Serie A

g6.jpgStadio: Olimpico – 18° giornata Serie A

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Burdisso, Marquinhos, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Bradley; Lamela (24′ st Florenzi), Osvaldo (24′ st Destro), Totti (35′ st Romagnoli). All.: Zeman

Milan (4-3-3): Amelia; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Montolivo, Ambrosini (32′ st Muntari), Nocerino (11′ st Pazzini); Robinho (25′ st Bojan), Boateng, El Shaarawy. All.: Allegri

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 13′ Burdisso (R), 23′ Osvaldo (R), 30′ e 16′ st Lamela (R), 41′ st Pazzini (M), 43′ st Bojan (M)

Ammoniti: Yepes, Ambrosini, Mexes (M), Burdisso, Goicoechea (R)

Espulsi: Marquinhos (R)


Tiziano Crudeli commenta Roma Milan 4-2 (22/12/2012)

Tiziano Crudeli commenta Roma Milan 4-2 ,roma milan 4-2,tiziano crudeli,tiziano crudeli roma milan,roma milan commento crudeliIl Milan esce con le ossa rotte nella sfida contro i giallorossi di Zeman. Nel posticipo dell’Olimpico che ha chiuso il 18/o turno di Serie A, la partita è stata virtualmente chiusa già alla mezz’ora, dopo le reti di Burdisso (13′), Osvaldo (23′) e Lamela (30′). Al 61′ ancora Lamela sigla il suo 10/o gol in campionato. 4 a 0 per la Roma, Milan annichilito. Poi si sveglia il Milan: prima colpisce un palo con Boateng; quindi, con i giallorossi in dieci per il rosso a Marquinhos, accorcia con Pazzini su rigore (87′) e l’ex Bojan (88′).  Cosi il diavolo, dopo quattro vittorie consecutive, ferma la sua rincorsa per la zona Champions.

Ottavi di finale di Champions League: ancora Milan vs Barça

20120328_milan.jpgUrna non benevola per i rossoneri nel sorteggio degli ottavi di finale di Champions League: esce il Barcellona di Leo Messi. Per la terza volta dunque negli ultimi cinque sorteggi nella massima competizione europea, i rossoneri pescano i blaugrana.

L’anno scorso, nel girone di qualificazione, il primo incontro al Camp Nou terminò 2-2 con reti di Pato e Thiago Silva. Il ritorno, a San Siro, vide i blaugrana avere la meglio al termine di un’emozionante partita conclusa sul risultato di 2-3, con reti di Ibra e Boateng per i rossoneri. Altra sfida tra le due compagini negli ottavi di Champions qualche mese dopo: l’andata a Milano terminò 0-0, il ritorno a Barcellona finì con il risultato di 3-1 per i padroni di casa, con Nocerino che firmò la rete del provvisorio 1-1.

Queste le date delle due sfide:  andata il 20 Febbraio 2013 a San Siro, ritorno a Barcellona il 12 marzo 2013.

Highlights Milan Pescara 4-1 (16/12/2012) Serie A

milan pescara,milan pescara 16/12/2012, milan pescara 4-2,video milan pescara 4-2,milan pescara video goal,milan pescara 4-2 highlightsStadio: San Siro – 17° giornata Serie A

Milan: Amelia; De Sciglio, Yepes, Zapata, Constant; Ambrosini, Montolivo, Nocerino; Robinho (16′ st Boateng), Pazzini (37′ st Niang), El Shaarawy (39′ st Muntari). Allenatore: Allegri.

Pescara: Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Bjarnason, Togni, Nielsen; Weiss (1′ st Celik); Abbruscato (28′ st Quintero), Vukusic (19′ st Jonathas). Allenatore: Bergodi.

Arbitro: Giannoccaro

Marcatori: 35′ Nocerino, 51′ Abbruscato (aut), 56′ Terlizzi, 79′ Jonathas (aut), 81′ El Shaarawy

Ammoniti: Modesto, Togni (P), Yepes, Ambrosini (M)

Espulsi: nessuno 

Tiziano Crudeli commenta Milan Pescara 4-1 (16/12/2012)

reree.jpgIl Milan continua la splendida risalita, conquistanto il quinto successo di fila. Inizio sprint con gol di Nocerino su assist di El Shaarawy. Fino a metà ripresa però non tutto fila liscio nel successo col Pescara: poco dopo il raddoppio rocambolesco con l’autorete di Abbruscato su cross innocuo di Robinho, il Pescara torna in partita con Terlizzi su solita disattenzione rossonera su calcio da fermo. Cala la nebbia su San Siro e anche sul Milan. Al 15′ Amelia calcola male un tiro da lontano di Balzano ed è salvato solo dal palo, poi masochisticamente un altro autogol di Jonathas chiude la gara. El Shaarawy fissa il 4-1, firmando il suo 14esimo gol in stagione.

Highlights Torino Milan 2-4 (09/12/2012) Serie A

torino-milan_serie-a_2008-09-300x149.jpgStadio: Stadio Olimpico

Torino: Gillet; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Masiello; Basha, Gazzi; Cerci (1′ st Birsa), Bianchi, Meggiorini (20′ st Sansone), Santana (28′ st Verdi). All.: Ventura.

 

Milan: Amelia; Abate, Mexes, Yepes, De Sciglio; Nocerino, De Jong (22′ Ambrosini), Emanuelson; Robinho, Pazzini (36′ st Bojan), El Shaarawy (33′ st Flamini). All.: Allegri.

Arbitro: Romeo

Marcatori: 28′ Santana (T), 40′ Robinho (M), 8′ st Nocerino (M), 16′ st Pazzini (M), 31′ st El Shaarawy (M), 35′ st Bianchi (T)

Ammoniti: Darmian, Gazzi, Di Cesare (T), Abate, Emanuelson (M)
 
Espulsi: Nessuno 

Tiziano Crudeli commenta Torino Milan 2-4 (09/12/2012)

Immagine56.jpgIl Milan cala il poker ed espugna Torino battendo 4-2 i granata, con gol di Robinho, Nocerino, Pazzini ed El Shaarawy, che firma la sua 13esima rete in campionato. Per il toro  reti di Santana e Bianchi. Granata in vantaggio al 28′ grazie a uno svarione difensivo di Nocerino che a centrocampo sbaglia un retropassaggio innescando Santana, che si invola verso l’area rossonera e mette a sedere Amelia, 1-0 per il Torino. I rossoneri sembrano scossi e non riescono a rendersi pericolosi ma ci pensa Robinho con un acuto al 40′; il brasiliano penetra in area, finta sul difensore in marcatura e con l’esterno destro insacca il gol dell’1-1 sotto la traversa. Nella ripresa il Milan mette la freccia ed effettua il sorpasso, al 52′ è Nocerino a farsi perdonare per l’errore del primo tempo portando i rossoneri in vantaggio. Pazzini sferra il colpo del ko al 60′: l’ex ninterista entra in area liberandosi, del marcatore, e lascia partire un tiro potente tra palo e portiere: 3-1. Al 69′ Milan vicinissimo alla quarta marcatura con Emanuelson che riceve sulla trequarti, carica il tiro e di sinistro supera Gillet ma la palla si stampa sulla traversa. Ancora un legno al 71′ per il Milan con Pazzini di testa. All’80’ El Shaarawy approfitta di una palla non trattenuta da Gillet per insaccare il 4-1, timbrando cosi il 13esimo centro in campionato. Cinque minuti piu tardi, Bianchi di testa accorcia le distanze. Finisce 4-2 per il Milan.

Highlights Milan Zenith 0-1 (04/12/2012) C. L.

milan-zenit-200x129.jpgStadio: San Siro6° giornata Champions League

Milan: Abbiati; De Sciglio, Zapata, Acerbi, Mesbah (20′ st Robinho); Flamini (35′ st El Shaarawy), Ambrosini, Emanuelson; Boateng, Pazzini, Bojan (45′ st Petagna). All.: Allegri.

Zenit San Pietroburgo: Malafeev; Anyukov, Alves, Lombaerts, Hubocan; Shirokov (3′ st Kanunnikov), Semak (45′ st Lumb); Denisov, Witsel, Danny; Hulk (35′ st Zyryanov). All.: Spalletti.

Arbitro: Chapron (Francia)

Marcatori: 35′ Danny

Ammoniti: Flamini, Robinho (M), Hulk, Alves (Z)

Tiziano Crudeli commenta Milan Zenit 0-1 (04/12/2012)

665.jpgIl Milan, già qualificato per gli ottavi di Champions League, cede di misura a San Siro contro lo Zenit di Spalletti anche se può legittimamente recriminare per un calcio di rigore su Pazzini non concesso dall’arbitro francese Chapron nei primi minuti di gioco. I russi fanno il minimo indispensabile, trovando il vantaggio al 35′ del primo tempo con Danny che approfitta di una incomprensione fra Ambrosini e Flamini. Il Milan paga a caro prezzo una distrazione difensiva e interrompe così la striscia di risultati positivi propiziata dalla presenza taumaturgica del presidente Berlusconi.

Highlights Catania Milan 1-3 (30/11/2012) Serie A

Highlights Catania Milan 1-3,video catania mialn 1-3,gol El Shaarawy catania milan,gol catania milan 30 11 2012Stadio: Angelo Massimino
15° Giornata Serie A


Catania:
Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu (71′ Paglialunga), Lodi, Almiron (71′ Bellusci); Barrientos, Bergessio (77′ Doukara), Castro. All: Maran

Milan: Amelia; De Sciglio, Mexes, Acerbi, Constant; Montolivo (67′ Emanuelson), De Jong, Nocerino; Robinho (93′ Ambrosini), Boateng, El Shaarawy. All: Allegri

Arbitro: Orsato

Marcatori: 11′ Legrottaglie (C); 53′ El Shaarawy, 56′ Boateng, 92′ El Shaarawy (M)

Ammoniti: Barrientos, Bellusci, Rolin (C); El Shaarawy, Amelia (M)

Espulsi: 49′ Barrientos (C); 90′ Boateng (M)


Catania-Milan 1-3 Highlights All Goals Mediaset… di marcoxxx46