Tiziano Crudeli commenta Lazio Milan 3-2 (20/10/2012)

54fd.jpgAltra sconfitta nell’anticipo serale a Roma contro la Lazio. Ora la classifica dei rossoneri si fa dura. Il Milan parte bene ma la Lazio al primo tiro capitalizza con Hernanes, bravo, con un paio di veroniche ad ubriacare Bonera; il difensore riesce solo a deviare leggermente il pallone, che scavalca Amelia e va ad insaccarsi nell’angolo alla sua sinistra. Al 41′ Candreva arriva ai 20 metri e fa partire un gran destro che sorprende Amelia, scavalcandolo, con il pallone che va a depositarsi nell’angolo a mezz’altezza alla sua destra. Nella ripresa, al quarto minuto, Candreva pesca Klose in area tutto solo insacca al volo di destro da distanza ravvicinata, 3 a 0. Al 16′ st: De Jong devia in rete, da pochi passi e in spaccata, una punizione ‘tagliata’ di Emanuelson. Altra fiammata dei rossoneri, complici anche i laziali che mollano troppo presto la gara e cosi, al 34′ El Shaarawy entra in area e, con un preciso diagonale rasoterra, batte Bizzarri, firmando il 3-2. Le chance di Allegri stanno per finire.

Tiziano Crudeli commenta Lazio Milan 3-2 (20/10/2012)ultima modifica: 2012-10-21T00:24:44+02:00da cuoremilan84
Reposta per primo quest’articolo