La nuova maglia del Milan: righe più sottili e colletto bianco

milan-maglia-nuova-davanti.jpgAll’Adidas Brand Center di Monza il Milan ha presentato oggi ufficialmente la nuova divisa per la prossima stagione 2011-2012: si ritorna alle strisce rossonere più strette dello spessore di 2 cm contro i 9 dello scorso anno: 21 in totale, di cui 11 nere e 10 rosse.
Spicca il girocollo bianco con le tre strisce sulle maniche, per la prima volta bianche, su inserto rosso. Sul retro del collo c’è la scritta Associazione Calcio Milan e sotto inserti tricolore a sottolineare il fatto che il Milan è uno dei simboli dell’italianità nel mondo. Il richiamo al tricolore italiano lo si ritrova negli inserti laterali nella zona frontale della maglia, ma anche nei pantaloncini e nelle calze.
La nuova prima maglia debutterà in Milan-Cagliari, match valido per la 37^ giornata in programma sabato 14 maggio alle 20.45: ricordiamo che nell’occasione i rossoneri potrebbero celebrare lo Scudetto, visto che manca loro solo un punto per conquistarlo matematicamente, obbiettivo che potrebbe essere raggiunto già sabato prossimo pareggiando all’Olimpico contro la Roma.
“Questa maglia è un richiamo alla tradizione perché ricorda quelle storiche del primo Milan, nato nel lontano 1899 – ha commentato Adriano Galliani, amministratore delegato rossonero – Siamo pronti per il rush finale: non vediamo l’ora di festeggiare”.
Modelli d’eccezione per la nuova divisa sono stati Mark Van Bommel, Clarence Seedorf e Luca Antonini.
nuova-maglia-presentazione-110.jpg
sportvirgilio.it