Abbiati “Vogliamo allungare sul Napoli”

6bae57911eb93a7f909b631775e990c5.jpgPRIME DELLA CLASSE – Lo scorso 1° febbraio il Milan aveva ospitato la Lazio, allora saldamente terza in classifica. Sarebbe dovuto essere un bell’incontro, ricco di emozioni da una parte dall’altra e invece fu soltanto un deludente 0-0. Fu deludente perché tra prima e terza puoi aspettarti di più, fu deludente perché la Lazio, oggi quarta forza del campionato, aveva giocato da “provincialotta catenacciara” e perché il Milan, in casa, non raccolse più dei due legni consecutivi di Zlatan Ibrahimovic.

Lunedì 28, invece, il mese iniziato col pareggio di San Siro si chiuderà con la sfida tra la capolista e la seconda forza del campionato: ancora una volta i rossoneri sfideranno gli azzurri ma – stavolta – si tratterà del Napoli di Mazzarri. La vena offensiva di entrambe le formazioni non si discute: 46 gol messi a segno dal Milan e 41 dai partenopei; questa volta non possiamo davvero non aspettarci una sfida pirotecnica.

“SARA’ UNA BELLA SFIDA” – Lo sa bene Christian Abbiati che, infatti, è già in clima partita. Si tratterà di un vero e proprio scontro diretto che il team di Allegri vuole fortemente aggiudicarsi. “Penso che lo stadio sarà pieno, ci sarà tanta gente e anche tanti sostenitori del Napoli – ha dichiarato Abbiati ai microfoni di Milan Channel -. La squadra di Mazzarri quest’anno sta facendo un grandissimo campionato e lo sta dimostrando con la continuità dei risultati. Non sarà facile perché le partite facili non esistono, però è una partita molto importante per cercare di staccarli“.

ODDO SI PROPONE – A Milanello prosegue il lavoro in vista del big match che chiederà il programma del 27° turno. Zambrotta ha svolto l’intera seduta con i compagni, mentre per Ambrosini, Antonini, Bonera, Nesta e Pirlo hanno lavorato esclusivamente in palestra.

Così, da buon uomo squadra, Massimo Oddo – intervenuto oggi ai microfoni di Sky Sport 24 – ha ribadito la sua disponibilità ad occupare la fascia sinistra anche se non è quella di sua competenza. A Verona l’ex capitano biancoceleste aveva convinto Allegri, in vista del Napoli ci sono ancora deboli speranze per un recupero di Bonera, oppure le alternative – un po’ sperimentali – di Emanuelson (solitamnete più offensivo) e Dìdac Vilà. Lavoro differenziato in palestra per Ambrosini e Pirlo, che ieri sono volati a Barcellona per effettuare alcuni trattamenti presso il professor Cugat, medico che ha operato recentemente Inzaghi.

Matteo Marceddu / Eurosport

Abbiati “Vogliamo allungare sul Napoli”ultima modifica: 2011-02-24T00:28:23+01:00da cuoremilan84
Reposta per primo quest’articolo